Il Bell 212 “Twin Huey” è un elicottero da trasporto medio per utilizzo civile e militare, il suo primo volo risale al 1968, sviluppato e costruito dall’americana Bell Helicopter come evoluzione bimotore del celebre UH 1D o Bell 205 “Huey”, sia il “212” che il suo predecessore sono sicuramente due progetti di assoluto rilievo nel panorama elicotteristico mondiale. L’italiana Agusta acquisisce la licenza di produzione l’anno successivo nel 1969. Tra le varie versioni sviluppate e prodotte per le necessita delle Forze Armate Italiane, Agusta sviluppa immediatamente una versione specifica creata ad hoc per le necessità della Marina Italiana, nasce così l’AB 212ASW/ASuW. Oltre ad una struttura irrobustita con protezione contro la salsedine, indispensabili per l’impiego prolungato a bordo delle unità navali, è dotato dei più moderni sensori e armamento per la lotta antinave e antisommergibile, quali il radar APS-705, il sonar ASQ-13B e il FLIR (Forward Looking Infra-Red) “STAR SAFIRE II”. Inoltre può essere dotato di apparato LINK / TG-2, per la guida di missili superficie-superficie tipo Teseo e può trasportare fino a due siluri MK-46. L’elicottero monta anche galleggianti di emergenza per il volo sul mare.  
Un’altra versione in dotazione alla Forza Aerea della Marina è l’AB 212NLA (Eliassalto) anch’esso modificato dal modello base ASW/ASuW è stato pensato per svolgere la missione di Eliassalto, sbarcati i sistemi elettronici caratteristici dell’ASW l’NLA dispone di corazzature sui sedili piloti e pavimento cabina removibili, illuminazione interna ed esterna NVG (Night Vision Goggles), tranciatavi, inoltre può montare due mitragliere HMP (Heavy Machine-gun Pod) calibro 12.7 mm, due mitragliere brandeggiabili MG 42/59, due razziere HL 19/70. L’equipaggiamento comprende inoltre il SIAP (Sistema Integrato di Autoprotezione Passiva) con sensori antimissile e sistema di lancio automatico di falsi bersagli radar (chaff) e IR (flares). L’elicottero è in grado di trasportare da due a cinque operatori del Reggimento San Marco o delle Forze Speciali.
ab 212 italian navy tecnica 1
ab 212 italian navy tecnica 2
ab 212 italian navy tecnica 3
ab 212 italian navy tecnica 4
ab 212 italian navy tecnica 5
ab 212 italian navy tecnica 6
Caratteristiche tecniche  
Altezza 4,53 mt  
Lunghezza 14,02 mt  
Autonomia 550 km 
Diametro Rotore Principale 14,49 mt  
Peso Massimo al Decollo 5080 kg  
Motori 2 x Pratt & Whitney PT-6T-3  
Potenza 1800 shp  
Equipaggio versione ASW ASuW 2 piloti / 2 operatori  
Equipaggio versione NLA 2 piloti / 5 operatori  
Velocità Massima 240 km/h
 
ab 212 italian navy tecnica 7
ab 212 italian navy tecnica 8
ab 212 italian navy tecnica 9