Click on the images to enlarge 
sf 260ea italian af 70-35 front
sf 260ea italian af 70-30 back
sf 260ea italian af landing gear
sf 260ea italian af 70-11 flight
sf 260ea italian af 70-17
sf 260ea italian af 70-24 take off
L’SF 260 è l'addestratore primario che ha riscosso il maggior successo sul mercato mondiale. Si tratta di un biposto acrobatico a elica, con la possibilità di un terzo posto aggiuntivo. Le sue prestazioni e qualità di volo permettono di selezionare gli allievi e di coprire in maniera efficace tutta la fase primaria del training. 
Il velivolo è universalmente riconosciuto come formativo al successivo passaggio dell'allievo sui velivoli a getto Aermacchi MB 339A , l’SF 260 è un aereo versatile e particolarmente idoneo all'insegnamento del volo grazie ai due posti "affiancati" dell'Istruttore e dell'Allievo, entrambi dotati dei comandi di volo, inoltre è anche un ottimo addestratore per il volo acrobatico. 
La configurazione EA è caratterizzata da un moderno impianto avionico, da una migliorata ergonomia della cabina e rende più agevoli le operazioni di manutenzione. L'equipaggiamento elettroavionico comprende nuovi sistemi di radionavigazione e di comunicazione. Il sistema di radionavigazione, comprensivo di VOR/ILS, ADF, DME, GPS, ADI e HSI, con quadro strumenti secondo la classica disposizione a “T” per entrambi i posti di pilotaggio, amplia le possibilità di navigazione assistita e consente di effettuare atterraggi completamente strumentali, migliorando la sicurezza del volo e l'efficacia dell'addestramento, sia durante la navigazione  che durante le  manovre acrobatiche.  
I sistemi di radiocomunicazione, comprensivi di due ricetrasmettitori VHF/AM, UHF/AM e di interfonico, sono dotati di componenti allo stato dell’arte, che ottimizzano la comunicazione con i sistemi di controllo a terra e tra i piloti. Il nuovo disegno del tettuccio offre un abitacolo più spazioso rispetto alla precedente versione; gli strumenti ed i pannelli di comando con illuminazione integrata risultano di più facile lettura; la ventilazione di cabina è stata migliorata con bocchette di distribuzione dell'aria ridisegnate e impianto di condizionamento. Alcuni accorgimenti migliorativi rispetto alla versione originale facilitano le operazioni di manutenzione del velivolo. 
Il completamento della fornitura di 30 velivoli è avvenuta nel luglio 2006 da parte di Alenia Aermacchi, società del gruppo Finmeccanica, che ha consegnato all’Aeronautica Militare gli ultimi due addestratori primari SF 260EA. La consegna si è svolta a Vengono (VA), alla presenza del generale di squadra aerea Giampiero Gargini, Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare, del Colonnello Francesco Tinagli, Comandante del 70°Stormo di Latina, e dei vertici aziendali di Alenia Aermacchi, concludendo così il contratto firmato nel 2005 con il Ministero della Difesa. 
Il contratto comprendeva, oltre alle attività di sviluppo e certificazione della nuova configurazione EA, anche attività di addestramento e supporto logistico, direttamente presso la base del 70°Stormo. Nell’ambito delle attività contrattuali di supporto alla flotta, è stato istituito un Centro di supporto logistico all’interno del 70°Stormo, con il compito di coadiuvare il personale dell’Aeronautica Militare nella manutenzione dei velivoli, inoltre il Centro logistico opera nell’ottica di fornire un servizio completo di supporto al cliente, si occupa della gestione di materiali, di parti di ricambi e di attrezzature, destinati al mantenimento operativo della flotta.
Click on the images to enlarge 
sf 260ea italian af 70-24 take off 1
sf 260ea italian af 70-26 freont
sf 260ea italian af 70-31 back
sf 260ea italian af propeller
sf 260ea italian af 70-35 park
sf 260am italian af 70-21 special cs
Caratteristiche tecniche 
Dimensioni 
Apertura alare 8.35mt 
Lunghezza 7.10mt 
Altezza 2,68mt 
Superficie alare 10.10mq 
Pesi 
A vuoto 840kg 
Massimo al decollo in configurazione Acrobatica 1200kg 
Massimo al decollo in configurazione Utility 1300kg 
Massimo al decollo in configurazione Armata 1350kg 
Motorizzazione 
Motore Lyncoming AEIO-540 D4A5 
Potenza 260hp 
Eliche Hartzel HC-C2YK-1BF/F8477-8R (2 blades) 
Prestazioni (ISA, SL, 1100 kg/2425lb) 
Massima velocità in quota 182 ktas 
Velocità di crociera (6000ft, 75% power) 175 ktas 
Rateo di salita 1800ft/min 
Velocità di stallo (pieni flap) 59 ktas 
Tangenza massima 6100 mt 
Corsa di decollo 275mt 
Corsa di atterraggio 270mt 
Autonomia con due serbatoi ausiliari (10% di riserva) 710/1090 nm 
Velocità massima  236 keas 
Fattore di carico +6g / -3 g 
Principali differenze che contraddistinguono la vecchia versione SIAI SF260AM  ed il nuovo Aermacchi SF260EA 
-Alcuni apparati sono elettrici (trim)  
-Strumentazione digitale 
-Avionica avanzata 
-GPS — ILS 
-Abitabilità e visibilità migliorata 
-Cabina climatizzata.
70°Stormo, 207°Gruppo